Parco Nazionale del Cilento

 

Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Diano, secondo in Italia per estensione, rappresenta uno dei più importanti complessi bio-geografici dell’Italia Meridionale. Sintesi sensa euguali di integrazione tra l’uomo e le risorse del suo habitat, è il Parco Mediterraneo per eccellenza.

La biodiversità degli habitat naturali è quindi garantita non dall’ assenza ma bensì dalla presenza dell’uomo, e dall’ altrettanto eccezionale patrimomio di beni archeologici presenti al suo interno; dai ripari sottoroccia abitati sin dal Paleolitico, alle realizzazioni urbane di Paestum e Velia del mondo greco e lucano, alle costruzioni dei centri e dei paesaggi medioevali, fino a giungere ai giorni nostri, dove la natura, la sua geomorfologia, il suo clima, e le sue specie sono parte integrante e manifesta dei valori culturali dell’intera regione.

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è un patrimonio di inestimabile valore, dichiarato : “Bene dell’umanità” dall’UNESCO, è stato inserito dallo stesso nel prestigioso programma MAB (Man and Biosphere). Recentemente, un ulteriore riconoscimento Internazionale: il “Green Globe”, istituito dalla World Travel Market per l’ambiente ed il turismo ecologico, ha dato al Parco il giusto e meritato posto all’interno del vasto panorama turistico internazionale.